Jack and Danny

Recentemente il mio vicino di ufficio, appassionato chitarrista, ha acquistato un prodotto interessante. Si tratta di una chitarra elettrica prodotta dalla “Jack and Danny” e distribuita da MusicStore.de

La chitarra è un clone della famosa Les Paul made in China. Esteticamente simile a questa. ho avuto il piacere di provare lo strumento per un pomeriggio. La chitarra è ben realizzata, non ci sono evidenti segni di “economicità”. la verniciatura è molto uniforme e non sono presenti disomogeneità. Le meccaniche sono metalliche e non hanno gioco. I potenziometri scorrevoli ma non cedevoli. Forse un filo alte le corde nella parte terminale del manico.

Il suono dello strumento in modalità acustica è davvero piacevole, ricco di note alte e bilanciato. Il sostegno non manca. Una volta amplificato (tutti i controlli della catena in flat) sembra che manchi qualche cosa. L’impressione che ho avuto è quella del “cotone nelle orecchie”. Le note alte sono attenuate e poco evidenti, anche lasciando i potenziometri “aperti”. Un controllo di intonazione della chitarra ha evidenziato una regolazione perfettibile del ponte (il proprietario ha riscontrato che era montato in modo non opportuno).

In definitiva si tratta di un buon prodotto, soprattutto in considerazione del prezzo di acquisto. per 149 euro si porta a casa una chitarra elettrica, realizzata con del buon legno con una buona varietà sonora. Sicuramente non sarà usata per registrare il demo-della-vita, ma come chitarra da sala prove penso sia un ottimo investimento.

Qualche foto, finalmente.

DSC_0519 DSC_0520

Il ponte ha richiesto un po’ di customizzazione, ma è di buona fattura. Anche le finiture non sono male.

DSC_0521 DSC_0527

Accoppiamento con il manico buono, i tasti avrebbero bisogno di una lieve corteggiatura sul bordo per essere perfetti.

DSC_0526 DSC_0524

Anche i dettagli non sono male.

Per 150 euro… ne vale davvero la pena!

Kart!

Non sono un pilota provetto. Anzi, sono proprio una schiappa. Eppure mi diverto moltissimo sul kart. Da qualche tempo è aperta una interessante struttura vicino a casa che consente di girare indoor sul kart, maggiori informazioni qui.

Attualmente hanno aperto anche una sezione di pista outdoor, attiva in funzione delle condizioni meteo e davvero divertente.

La mia progressione dei tempi:

Data Pista Fase Migliore giro
09/07/13 Short qualify 43.835
09/07/13 Short race 41.259
05/01/14 Short qualify 43.685
05/01/14 Short race 42.849
26/01/14 Short qualify 42.683
26/01/14 Short race 42.618
20/11/14 Long qualify 1.04.054
20/11/14 Long prefinal 1.03.358
20/11/14 Long race 1.02.598

Notare come il mio rendimento sia costantemente scarso. Ma sono svantaggiato dal rapporto peso/potenza!

Raspberry PI e i2c

Per acquisire dei dati meteo, ho realizzato una piccola schedina figlia che si basa sue due sensori: SHT21 della Sensirion e MPL3115 della Freescale.

Nell’interfacciamento del primo sensore non ci sono state particolari difficoltà, anche per il fatto che il codice è piuttosto diffuso e ben funzionante, sia in pyhton che in c.

Qualche grattacapo in più è arrivato dal dispositivo Freescale. In effetti il sisitema riconosce il dispositivo ma non riesce ad accedere ai dati. Pertanto anche se il comando i2cdetect -y 1 consente di visualizzare correttamente il dispositivo, una successiva lettura dei dati fallisce. Leggendo il datasheet è possibile notare come lo scambio dati richieda una condizione di “repeated start” per l’accesso al bus I2C. Peccato che questo non sia supportato dalla corrente implementazione del Kernel su Raspberry Pi:

As part of guaranteeing reliability, mostly in a multi-master setup, SMBus requires the use of I2C’s repeated starts for read operations. The I2C master driver for Linux on the Raspberry Pi does not support this

Fantastico. Fortunatamente Jovian Jackowski ha sviluppato un hack per questo problema. informazioni possono essere reperite qui e qui. Il codice per il dispositivo mpl3115 lo si può trovare qui e restituisce questo output:
root@raspbeacon:~/weather/mpl3115# ./mpl3115_comma
WhoAmI:c4
Status Register: 0
---- PRESSURE FUNCTION ----
Press RT: M:62 C:39 L:30
Press Integer Complete: 188e4 100580
Complete: 1005.00
Final Value 1005.75
---- END PRESSURE ----
---- TEMPERATURE FUNCTION ----
Temp RT: M:15 L:70
Temp Decimal Integer Part: 21
Tcomplete 21.4375
---- END TEMPERATURE ----
---- ALTITUDE FUNCTION ----
Alt RT: M:0 C:3f L:80
alt  Integer Complete: 3f 63
Complete: 63.00
Final Value 63.50
---- END ALTITUDE ----
1005.75,63.50,21.44

A presto!