Archivi tag: motori

Africa TWIN!

Premessa: possiedo un KTM 990 Adventure Dakar del 2011. I commenti alla moto provata sono pertanto da intendersi pesati sulla base della mia esperienza.

Ho letto della possibilità di provare la AfricaTwin su Facebook e, incuriosito, ho aspettato una giornata di sole, calma e relax per fare la prova. Esteticamente la moto è bella, la livrea bianca mi ricorda la Africa Twin che sognavo da bambino. I volumi sono molto bilanciati e la moto non appare pesante. Cosa molto importante è molto bella anche senza borse (al contrario del GS che, a mio avviso, “non se guarda”).

IMG_20160206_171046

In sella si sta comodi è un pelino più bassa della Karota. Il serbatoio è un po’ grandino rispetto alla mia abitudine e mi fa sentire un po’ le gambe “larghe”. Le pedane hanno un buon grip. I blocchetti elettrici sono belli, per nulla dozzinali e non troppo farciti di pulsanti e funzioni. Ho trovato molto comoda la possibilità di escludere il traction control con un semplice pulsante, senza ricorrere a menu e programmazioni varie. Il cruscotto è molto chiaro, la velocità si legge bene e i giri motore anche. Le spie degli indicatori di direzione sono enormi, impossibile dimenticarli!

IMG_20160206_171054

Si parte! La sensazione è quella di una moto “comoda” e “facile”. Il motore è fantastico, spinge molto bene dal basso senza “pistonare” o strattonare. Pochissimo effetto on-off. Nella maggiore parte dei casi sono sempre partito in seconda, tanto è morbido il propulsore. Pensavo che l’elettronica avrebbe presentato un motore noioso, invece la potenza c’è e non è filtrata dal silicio delle centraline. Il controllo di trazione non è invasivo. Una volta disattivatolo la moto sfoggia un carattere piuttosto “pepato”. Su strada si guida molto bene ed è un attimo trovarsi  a  velocità da disintegrazione della patente, mi sembra molto progressiva a scendere in curva anche se va un po’ “tirata”. Sullo sterrato il comportamento è buono, in piedi si sta molto comodi e la moto risponde bene.

Cosa mi è piaciuto: la posizione in sella, la sensazione di estrema leggerezza della moto, il motore davvero gestibile e l’elettronica disattivabile.

Cosa non mi è piaciuto: i freni. L’anteriore è troppo aggressico per i miei gusti. Considerando la connotazione “enduro” della moto, ritengo che i due dischi a margherita siano troppo duri. Altro aspetto che mi convince poco è la eccessiva esposizione dei terminali di scarico davanti al propulsore. Sulla mia Karota l’anteriore è più pulito e meno “vulnerabile”.

IMG_20160206_171101  IMG_20160206_173908

Per essere onesti attribuisco un voto 8 alla mia Karota. La nuova Africa Twin si merita un 9, soprattutto per la facilità di guida e la pastosità del motore.

Certo che salire di nuovo sulla Karota e scoprirla scontrosa, ignorante e con un motore infinito è… tutta un’altra musica: una bellissima musica!

Please follow and like us:
error

Kart!

Non sono un pilota provetto. Anzi, sono proprio una schiappa. Eppure mi diverto moltissimo sul kart. Da qualche tempo è aperta una interessante struttura vicino a casa che consente di girare indoor sul kart, maggiori informazioni qui.

Attualmente hanno aperto anche una sezione di pista outdoor, attiva in funzione delle condizioni meteo e davvero divertente.

La mia progressione dei tempi:

Data Pista Fase Migliore giro
09/07/13 Short qualify 43.835
09/07/13 Short race 41.259
05/01/14 Short qualify 43.685
05/01/14 Short race 42.849
26/01/14 Short qualify 42.683
26/01/14 Short race 42.618
20/11/14 Long qualify 1.04.054
20/11/14 Long prefinal 1.03.358
20/11/14 Long race 1.02.598

Notare come il mio rendimento sia costantemente scarso. Ma sono svantaggiato dal rapporto peso/potenza!

Please follow and like us:
error